finanza predatrice

AP1 VIA I RAPINATORI DAL SISTEMA DELLA FINANZA
Divieto alle banche di versare ai dirigenti bonus |
Divieto di emettere prodotti speculativi sui titoli di
Stato | Tassare i profitti speculativi della finanza e delle
attività non-finanziarie
AP2 CHIUDERE LE FABBRICHE DELLA RENDITA E DELLA SPECULAZIONE
Mettere al bando i paradisi fiscali | Fuori le agenzie di
rating dalle attività degli Stati | No alla Borsa nei settori
strategici per la vita
AP3 UN SISTEMA DI CREDITO AL SERVIZIO DEI CITTADINI
Separazione tra banca di deposito e banca di credito |
Ristabilire le banche pubbliche cooperative per i beni
comuni ed i servizi essenziali per la vita | Mettere fine
alla proprietà incrociata del mondo degli aari

 

Energia efficiente e riduzione delle emissioni Premessa La politica dell'Unione Europea su energia e cambiamento climatico, attraverso i suoi obiettivi 20-20-20, è focalizzata sulle energie rinnovabili e l'efficienza energetica. Poiché quasi il 40% di tutta l'energia utilizzata nell'Unione Europea è rappresentato dal consumo in abitazioni ed edifici, un grande potenziale di risparmio energetico è identificabile nel settore dell'edilizia. L'efficienza energetica nei sistemi di riscaldamento offre opportunità di riduzione delle emissioni a bassi costi, e l'energia rinnovabile offre opportunità per la generazione di energia pulita.Per quanto riguarda l'energia rinnovabile, l'Alto Adige ha risorse rilevanti in termini di centrali idroelettriche, biomassa, geotermia, e solare. Inoltre la strategia “CasaClima ” costituisce un'esperienza consolidata ed un efficace esempio di politica pubblica.

Abbonamento a RSS - finanza predatrice